Portfolio

Restauro Palazzo Comunale di Roccastrada

Categoria restauro Dimensioni 1.800 m2 Luogo Roccastrada - Grosseto IT Importo del progetto 564.000 Data di inizio Mar 2008 Data di fine Dic 2010 Cliente Comune di Roccastrada

Restauro palazzo comunale di Roccastrada.

Il restauro del palazzo comunale di Roccastrada (GR) interviene su un edificio fortemente degradato, realizzato in più riprese dalla metà del secolo XIX ad oggi. Esso prevede la realizzazione della nuova copertura lignea, il rifacimento delle facciate, quindi con un secondo lotto aggiuntivo il rifacimento di tutti gli infissi e serramenti. Il fabbricato è localizzato all’interno del nucleo urbano di Roccastrada, e tutta l’organizzazione del cantiere prevede un rigoroso accesso e differenziazione per non interferire con i normali cicli di svolgimento dell’attività comunale.

I prospetti prevedono il recupero della pietra di trachite previa spazzolatura e pulizia da macchie, croste e agenti patogeni derivati dall’inquinamento atmosferico. I materiali sono a base di calce idraulica naturale, con finitura colorata in pasta ed inserimento di inerti termoacustici di perlite espansa. La copertura è realizzata con tecnologia ventilata, con una struttura integralmente lignea sulla muratura sottostante. Dopo l’intervento il fabbricato ha ripreso intensità e carattere dopo anni di degrado ed anonimato che lo hanno contraddistinto. Tutti gli interventi sono stati realizzati senza arrecare interruzione del servizio degli uffici comunali. Complessivamente l’intervento ha migliorato sensibilmente il comportamento statico ed energetico del fabbricato.

Gli infissi e serramenti hanno seguito la medesima logica di risparmio energetico del fabbricato. Essi sono realizzati in alluminio a taglio termico, termolaccato colore e finitura legno naturale ciliegio, con lato grado di realismo, particolare attenzione è stata rivolta alle caratteristiche del vetro e sue stratigrafie, che rendono all’infisso un’ottima performance termo-acustica.

L’intervento è completato da un grande lucernario ligneo che illumina il vano scala, sul quale è riqualificato anche il locale ascensore, creando un nuovo ambiente fortemente luminoso e di grande respiro per la vivibilità dell‘intero il palazzo comunale.

progettista incaricato: Dario Menichetti architetto

collaboratori: Maria Francesca Mollica ingegnere, Nicole Candura architetto, Irene Palumbo architetto, studio Tronchi & Guidi

progetto definitivo, esecutivo, direzione lavori, coordinamento per la sicurezza

Contatti

Ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/03, la compilazione del modulo costituisce esplicita autorizzazione e consenso alla detenzione e al trattamento dei dati personali, come disposto dal Codice in materia di dati personali. La informiamo inoltre che, relativamente ai dati forniti, potrà esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del D.Lgs. 196/03.

© 2014 - 2017 AARC.it

via G.M.Terreni, 32
Livorno 57122 IT
tel +39 0586 1690806
fax +39 0586 014808
p.iva 01858520495
email [email protected]

born in MaMaStudiOs